Location e dimore storiche

Molto spesso a rendere veramente indimenticabile un avvenimento è il luogo in cui si svolge, come una bella cornice necessaria a valorizzare un quadro d’autore. Ed è proprio la scelta della location ideale in cui ambientare la propria cerimonia uno dei momenti più difficili ed impegnativi tra le varie fasi che compongono l’organizzazione di un evento. Una scelta che quasi mai va lasciata al caso.

La location individuata dovrà riflettere, infatti, non solo il gusto personale di chi progetta il ricevimento, ma dovrà anche essere in sintonia con lo stile che ad esso si vuole imprimere, con il fine da raggiungere, con il clima che si gradisce stabilire. In altre parole: ciascun ricevimento deve essere inserito nella location più adatta.

Le possibilità offerte sono veramente eterogenee ed ognuna molta suggestiva: incantevoli dimore storiche, eleganti alberghi, locali d’antan attrezzati nei minimi particolari per ospitare ricevimenti, feste, congressi ed esclusivi weekend.

Eleganza, tradizione ed un certo tocco di aristocrazia è, ad esempio, quanto si può mirabilmente ritrovare in una dimora storica, in un castello d’epoca, nelle antiche ville di inizio secolo in cui si respira forte l’aura incantata di un tempo passato.

Prestigio, rigorosità e classe sono, d’altro canto, le prerogative di raffinate sale e funzionali alberghi… l’ideale per garantire quella certa autorevole atmosfera che deve accompagnare alcuni congressi e meeting di lavoro.

E se invece si vuol giocare la carta della sorpresa, cosa c’è di meglio che scegliere fra le tante location “a tema”, che fanno della ricostruzione di un periodo storico o della rievocazione di un evento il loro ‘must’?

 

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

About Massimiliano Quintiliani